Showing all 6 results

16,00

Xenofobo, razzista, corrotto, perverso, misogino, egocentrico, pieno di vizi e povero di virtù: tutto questo è Trumpolino, il politico peggiore che la storia abbia mai conosciuto: egli rappresenta il peggio del peggio dei politici italiani e internazionali, il riassunto dell’orrore che ci circonda, il Male concentrato in un’unica terrificante figura. Un po’ Trump e un po’ Salvini, un po’ Berlusca e un po’ Kim Jong Un, Trumpolino vuole innalzare muri, sfruttare (e sfrattare) gli immigrati, fare guerra agli oppositori e organizzare serate a tema “Bunga Bunga”; Senza dimenticare – tra una mazzetta e un’estorsione – di farsi fotografare mentre allatta agnellini o bacia neonati perché si sa, l’immagine è importante. In un Paese dove il cittadino medio è alla continua ricerca di nuovi modi per sfogare frustrazioni e odio represso, Trumpolino dovrà cominciare a fare i conti con le sue azioni, scontrandosi con la sua Coscienza e la società tutta, per arrivare poi a misurarsi con la sua nemesi più grande in un ultimo, epico scontro senza esclusione di colpi…

5,00

Tornano dopo il grande successo editoriale di “Qvando c’era LVI” e “Il Piccolo Fuhrer” i due dissacranti autori satirici Daniele Fabbri e Stefano Antonucci. Disponibile anche in versione ebook

15,00

Una pungente satira sul potere economico e mediatico della religione cattolica.   Disponibile anche in versione ebook

10,00

Una storia entropica scritta dal pulsante "una voce a caso" di Wikipedia e disegnata dal grande Pierz. Disponibile anche in formato Ebook

10,00

Un  grande  classico  della letteratura per ragazzi... se fosse uscito negli anni ‘30. Disponibile anche in versione ebook

16,00

Il “DVCE” è tornato… ma è negro! La raccolta completa.